Login
Supporta il sito

Venditascacchi.it
scacchi, scacchiere e chess set completi artigianali fatti a mano in
Italia
scacchi, scacchiere e chess
set completi
artigianali fatti in Italia

Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
0 visitatori online
0 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Quiz giornaliero


Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 4 characters - maximum search word length is 84 characters

No permission to create posts
sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
Videolezioni
14 Luglio 2010
3:11
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

Per i databases (files in formato Chessbase) vi consiglio vivamente di scaricare Chessbase Light 2009 direttamente qui: (Funziona anche in Linux, Ubuntu, Scid ecc.) E’ una versione speciale, gratuita, di Chessbase, col solo limite di 32000 partite per database; supporta il formato .cbh e .pgn
Se avete problemi coi video in Windows Media Player (tipo:solo audio e schermo buio) vi mancano i codecs (prova con questi: ). Oppure scarica o utilizzare qualche altro lettore (sempre gratis) come DivX player. Non esitate a contattarmi per info!
Vi invito a partecipare attivamente: via mail posso darvi le indicazioni (ed i softwares) per poter realizzare facilmente dei video adatti per la pubblicazione su questo sito.
Lasciate le vostre richieste o suggerimenti nel Forum (link qui sotto).
Buona visione! 😎
Ecco tutti i link diretti, se avete difficoltà di visualizzazione nella navigazione:

Playchess: Tarascio_Giusepp
14 Luglio 2010
4:14
shade64
Member
Members
Forum Posts: 89
Member Since:
27 Giugno 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

ciao giuseppe

non so se questo e’ il posto giusto per dirti che:

tecnicamente

– i video hanno un audio troppo alto che va in saturazione,

– problemi di sincronismo (video in ritardo rispetto all’audio)

 

scacchisticamente sono utilissimi e ti ringrazio per quello che fai

 

richiesta difficilissima: un video sulla siciliana da parte del nero

-che ci faccia arrivare al mediogioco non troppo in inferiorita’

-che sia un sistema per poter rientrare in posizioni simili tra loro, (diciamo 3-5 schemi) in modo da avere meno da studiare e ricordare in base allo schema, il possibile piano

gioco al centro

gioco sulle ali

….

difficile eh???Fico

14 Luglio 2010
4:43
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

shade64 ha scritto:

ciao giuseppe

non so se questo e’ il posto giusto per dirti che:

tecnicamente

– i video hanno un audio troppo alto che va in saturazione,

– problemi di sincronismo (video in ritardo rispetto all’audio)

 

scacchisticamente sono utilissimi e ti ringrazio per quello che fai

 

richiesta difficilissima: un video sulla siciliana da parte del nero

-che ci faccia arrivare al mediogioco non troppo in inferiorita’

-che sia un sistema per poter rientrare in posizioni simili tra loro, (diciamo 3-5 schemi) in modo da avere meno da studiare e ricordare in base allo schema, il possibile piano

gioco al centro

gioco sulle ali

….

difficile eh???Fico


 
1) sonoro troppo alto. Ho l’angoscia che non si senta, e quindi lo ho impostato al massimo …Colpa mia!

2) asincronia. Comprimendo il file, è facile incorrere in questo problema. Comunque, mi pare un ritardo accettabile( spero). la prossima volta utilizzerò un’opzione “migliora sincronizzazione” che non ho ancora provato.

3) “scacchisticamente utilissimi”. Su altro sito, da te anche frequentato, sono stato “malmenato” in quanto eretico! Se ti capita, diglielo a loro, quello che si sono persi , e pure GRATIS !!! Bah! Mi hanno paragonato a Wanna Marchi, come se cercassi di vendere creme anti-cellulite! La madre degli idioti è sempre incinta!

4) Sulla Siciliana non ho problemi. Ma preferirei che il video lo facesse Masterblaster, perchè molto più ferrato di me sulla teoria delle aperture. UBI MAIOR, MINOR CESSAT Risatona

 

Playchess: Tarascio_Giusepp
14 Luglio 2010
6:48
shade64
Member
Members
Forum Posts: 89
Member Since:
27 Giugno 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Giuseppe,

la cosa che piu’ mi impressiona e’ la rapidita’ con cui produci materiale!

non faccio in tempo a starti dietro che mi sommergi di prelibatezze…..

adesso arrivano pure i finali di torre, devo fare gli straordinari! non mi bastano piu’ 2 ore per leggere tutta la tua roba….

ps

voglio capire come dividere le cose da leggere per un immediato miglioramento (elo)

e cio’ che e’ un investimento a piu’ lungo termine, altrimenti mi fondo!

pps

…non vale neanche la pena di sprecare il fiato per parlare dell’ altro sito…..

 

14 Luglio 2010
7:12
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

shade64 ha scritto:

Giuseppe,

la cosa che piu’ mi impressiona e’ la rapidita’ con cui produci materiale!

non faccio in tempo a starti dietro che mi sommergi di prelibatezze…..

adesso arrivano pure i finali di torre, devo fare gli straordinari! non mi bastano piu’ 2 ore per leggere tutta la tua roba….

ps

voglio capire come dividere le cose da leggere per un immediato miglioramento (elo)

e cio’ che e’ un investimento a piu’ lungo termine, altrimenti mi fondo!

pps

…non vale neanche la pena di sprecare il fiato per parlare dell’ altro sito…..

 


 

Rispondo al tuo ps, con un consiglio valido per tutti, di qualunque categoria: leggiti la Serie Tattica Spiegata http://www.istruttorescacchi.i…..ti/tattica. ) Non serve solo ad imparare l’inchiodatura, l’infilata ecc.ecc., ma ti insegna a PENSARE in modo corretto (SCAP: Scacco, Cattura,Attacco,Piano). Ti sottolinea le priorità nel tuo flusso del pensiero (come riferimento bibliografico, ti cito 

NUOVO METODO DI TECNICA DELLA COMBINAZIONE


 

Juri Averbach, Prisma,

2001).

Playchess: Tarascio_Giusepp
14 Luglio 2010
9:24
shade64
Member
Members
Forum Posts: 89
Member Since:
27 Giugno 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

 

giuseppe ancora io, scusa ma mi hai fatto tornare la voglia di studiare!

 

1-corso di tattica spiegata

ho guardato il primo sapevo tutto, mi fiondo sul secondo!!

2- ho trovato cosa mi serve! un video sulla scozzese, (mi serve in alternativa alla spagnola)

nel frattempo va bene anche un pdf….

VOGLIO diventare pi’ forte….scusa mi son lasciato trascinare dal’entusiasmoOcchiolino

ciao!

15 Luglio 2010
9:42
Avatar
Masterblaster
Member
Members
Forum Posts: 234
Member Since:
25 Febbraio 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Giuseppe Tarascio ha scritto:

shade64 ha scritto:

 

richiesta difficilissima: un video sulla siciliana da parte del nero

-che ci faccia arrivare al mediogioco non troppo in inferiorita’

-che sia un sistema per poter rientrare in posizioni simili tra loro, (diciamo 3-5 schemi) in modo da avere meno da studiare e ricordare in base allo schema, il possibile piano

gioco al centro

gioco sulle ali

….

difficile eh???Fico

______________________________________________________________________

4) Sulla Siciliana non ho problemi. Ma preferirei che il video lo facesse Masterblaster, perchè molto più ferrato di me sulla teoria delle aperture. UBI MAIOR, MINOR CESSAT Risatona

 


  Una proposta interessante ma irrealistica. Innanzitutto non saprei come fare il file audio, in secondo luogo una difesa Siciliana del genere non esiste.

 

Se una linea della Siciliana ha poche varianti o pochi schemi è perchè è una linea minore. E le linee minori di questa difesa non portano mai grosse soddisfazioni.

 

Prendiamo ad esempio la Kalanikov che, fra le difese minori, è quella che sta avendo più successo.

 

Il Bianco ha due set up : quello con c4 e quello con Cc3. Attualmente il secondo è quello più promettente ( tra l’altro è anche quello consigliato da Jesus de la Villa nel suo ultimo libro “Dismantling the Sicilian”) mentre il primo è caduto un po’ in disuso in seguito ai buoni risultati ottenuti da Radjabov.

 

Infatti… da Rajabov. Ma voi siete in grado di difendervi come Radjabov e manovrare a lungo in spazi ristretti con la casa “d5” perennemente debole?

 

Lo stesso vale per altre difese come la Lowental ( 1. e4 c5  2. Cf3 Cc6  3. d4 cxd4  4. Cxd4 e5  5. Cb5 a6) oppure la O’ Kelly ( 1. e4 c5  2. Cf3 a6)

 

Può darsi che il Dragone risponda alle esigenze prospettate… tranne che nell’Attacco Yugoslavo.

 

Io continuo a sostenere la Var. Classica 1. e4 c5  2. Cf3 d6  3. d4 cxd4  4. Cxd4 Cf6  5. Cc3 Cc6 ma anche in questa linea occorre essere pronti ad affrontare l’Attacco Rauzer  6. Ag5.

 

Attualmente la variante che va più di moda è quella che cominncia con 6.. e6  7. Dd2 a6  8. 0-0-0 Ad7  9. f4 b5 che è conosciuta come “La Variante Suicida di Kozul”. Un nome che è tutto un programma.

 

Non esistono vie facili nella Siciliana.

 

Avvertenza: durante la stesura di questo post nessun pezzo degli scacchi è stato maltrattato.
16 Luglio 2010
8:27
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

Una proposta interessante ma irrealistica. Innanzitutto non saprei come
fare il file audio, in secondo luogo una difesa Siciliana del genere non
esiste.

 Se una linea della Siciliana ha poche varianti o pochi schemi è
perchè è una linea minore. E le linee minori di questa difesa non
portano mai grosse soddisfazioni.

Prendiamo ad esempio la Kalanikov che, fra le difese minori, è quella
che sta avendo più successo.

1) Problema dell’audio non esiste: basta la cuffia col microfono (già in tuo possesso) ed il software adatto, che ti invio.

2) Pochi schemi. Giusta l’osservazione sulle linee secondarie. Comunque, penso di interpretare adeguatamente la richiesta di shade64 con la seguente riformulazione: “Puoi farmi un video sui tabya critici?” Ad esempio, hai citato le due linee critiche della Kalashnikov (6.c4 e 6.Cc3). Bene: su questa mi impegno io! Ad esempio, sulla linea con Cc3 posso fare un video utilizzando la partita-modello Pilgaard,K (2440)-Nataf,I (2546), 2007 mentre sulla linea 6.c4 posso utilizzare la Kasimdzhanov,R (2670)-Nataf,I (2564), 2005.

Questo è un bel metodo, per studiare le aperture: scegliersi un professionista (in questo caso, Nataf) che utilizza l’apertura che mi interessa e vedere come la gioca lui: insomma, nei limiti del possibile, “copiare” il suo repertorio! Ad esempio, io ho sempre seguito (tramite Informatori ecc) Sveshnikov (repertorio 1.e4: Alapin e Francese 3.e5); Igor Glek e John Nunn (1.e4 e5 :Partita dei 4 Cavalli)  Larsen (Spagnola col Nero) ecc.ecc. E quando smettevano di giocare in torneo quelle linee…squillava un campanello d’allarme, per me!! Cosa avevano scoperto? Qualche demolizione? mmmhhh

3) Sulla Siciliana Classica alzo le mani…Piango  Questa rogna se la deve prendere Masterblaster…!

In questo week-end, cmq, sarò fuori città. Invio il software a Master, prima di partireOcchiolino

Playchess: Tarascio_Giusepp
25 Luglio 2010
8:50
shade64
Member
Members
Forum Posts: 89
Member Since:
27 Giugno 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

ho visto il primo video sulla siciliana e gia’ mi lecco i baffi,

(occhio pero’ l’audio e’ un po’ altino)

una curiosita’

ma se il video e’ per giocare la siciliana, non e’ meglio girare la scacchiera per vederla con gli occhi del nero?, per voi maestri sara’ la stessa cosa, per noi no, mettiamo sempre la scacchiera dal lato dell’apertura che stiamo giocando, ci sembra piu’ facile capire….scusate Piango

ciao!

25 Luglio 2010
9:35
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

shade64 ha scritto:

ho visto il primo video sulla siciliana e gia’ mi lecco i baffi,

(occhio pero’ l’audio e’ un po’ altino)

una curiosita’

ma se il video e’ per giocare la siciliana, non e’ meglio girare la scacchiera per vederla con gli occhi del nero?, per voi maestri sara’ la stessa cosa, per noi no, mettiamo sempre la scacchiera dal lato dell’apertura che stiamo giocando, ci sembra piu’ facile capire….scusate Piango

ciao!


 

Mi cogli impreparato! Guardo sempre la scacchiera dal lato del Bianco! Facciamo così, per farmi perdonare: nel prossimo gruppo di videolezioni che sto preparando, sulla Difesa Francese, farò 2 video ( e due repertori) uno dalla parte del Bianco ed uno dalla parte del Nero. Imbarazzato

Playchess: Tarascio_Giusepp
26 Luglio 2010
3:18
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

Ok: terza e quarta parte della Siciliana Kalashnikov sono con la scacchiera in basso. dalla visuale del Nero. Fico

Playchess: Tarascio_Giusepp
26 Luglio 2010
9:28
Avatar
Masterblaster
Member
Members
Forum Posts: 234
Member Since:
25 Febbraio 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

La pagina è ancora in allestimento, tranen al prima, vero?

Avvertenza: durante la stesura di questo post nessun pezzo degli scacchi è stato maltrattato.
27 Luglio 2010
8:26
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

Masterblaster ha scritto:

La pagina è ancora in allestimento, tranen al prima, vero?


 

Esatto: le ho registrate, ma non ancora inserite. Creo un po’ di attesa, come in una serie di Beautiful…Linguaccia

Playchess: Tarascio_Giusepp
28 Luglio 2010
10:10
pascal22
New Member
Members
Forum Posts: 1
Member Since:
2 Marzo 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Ciao Giuseppe,

al momento le videolezioni non sono fruibili. Viene visualizzata solo la freccia per lo start del video, sul browser google Crome ma il video non parte, mentre su Fiirefox non appare nulla. Forse è dovuto al nuovo skin del sito o altro.

 

Puoi verificare?

 

Grazie e ciao,

Pasquale

28 Luglio 2010
10:27
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

pascal22 ha scritto:

Ciao Giuseppe,

al momento le videolezioni non sono fruibili. Viene visualizzata solo la freccia per lo start del video, sul browser google Crome ma il video non parte, mentre su Fiirefox non appare nulla. Forse è dovuto al nuovo skin del sito o altro.

 

Puoi verificare?

 

Grazie e ciao,

Pasquale


 

Lo so. E’ da ieri (27 luglio) che il server di http://www.bubblecast.com, il sito su cui mi sono appoggiato per inserire i video, non funziona. Nel pomeriggio aveva ripreso a funzionare, ma poi nuovo black-out. Posso inserirli su altri siti, ma questo mi piaceva perchè offriva all’utente la possibilità di fare il download  facilmente. Se il problema non si risolve, utilizzerò altri siti, come http://www.vimeo.com . Al momento non uso youtube perchè che vi è il limite dei 10 minuti, i video sarebbero “spezzati” in più parti.Triste

Playchess: Tarascio_Giusepp
28 Luglio 2010
5:15
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

Ho cambiato server, da http://www.bubblecast-com a http://www.4shared.com , che offre anch’esso la possibilità di scaricare i video, con una attesa (accettabile,credo) di 60 secondi.

Playchess: Tarascio_Giusepp
29 Settembre 2010
2:42
Luciano
Member
Members
Forum Posts: 111
Member Since:
23 Febbraio 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Ho appena finito di vedere la serie di lezioni sul riccio. Evito di dilungarmi in lodi ormai scontate e vengo a una questione che mi é sfuggita: nel caso che il B (immaginando il riccio al N) non spinga d4, ovvero non sia collaborativo, cosa succede?

Detto altrimenti, evitare la spinta d4 puó essere un buona linea antiriccio o prima o poi tale spinta sará inevitabile e dunque prima o poi si rientrerá nel mediogioco del riccio?

29 Settembre 2010
3:41
Avatar
Giuseppe Tarascio
Amministratore
Forum Posts: 1930
Member Since:
30 Novembre -0001
sp_UserOfflineSmall Offline

Luciano ha scritto:

Ho appena finito di vedere la serie di lezioni sul riccio. Evito di dilungarmi in lodi ormai scontate e vengo a una questione che mi é sfuggita: nel caso che il B (immaginando il riccio al N) non spinga d4, ovvero non sia collaborativo, cosa succede?

Detto altrimenti, evitare la spinta d4 puó essere un buona linea antiriccio o prima o poi tale spinta sará inevitabile e dunque prima o poi si rientrerá nel mediogioco del riccio?


 

In geometria (o in altra scienza esatta) si direbbe: condizione necessaria e sufficiente per parlare di Riccio è l'assenza dei pedoni “c” e “d” (c5xd4, nel caso di Riccio col Nero o c4xd5, nel caso di Riccio giocato col Bianco). 

Se poi, nonostante manchi tale condizione, uno voglia adottare lo stesso il setup a Riccio (ad esempio contro e4/d3 tipo Siciliana chiusa o c4/d3 tipo Inglese, del Bianco) questo è un altro paio di maniche….

Ma un “purista” della teoria delle aperture storcerebbe il naso, supportato da una semplice considerazione: “e poi, come faccio a giocare la tipica mossa Cd7-c5, se in c5 ho ancora il mio pedone?”Occhiolino

Playchess: Tarascio_Giusepp
15 Dicembre 2010
3:38
gab
New Member
Members
Forum Posts: 1
Member Since:
14 Dicembre 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

le videolez. sono bellissime.sono contento di aver trovato questo sito web.grazie.ciao.

20 Dicembre 2010
9:46
Whiteknight
Member
Members
Forum Posts: 6
Member Since:
16 Aprile 2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Già che ci sono ne approfitto per ribadire i complimenti al maestro Tarascio per gli interssantissimi spunti che offre e le notevoli videolezioni.

 

Butto lì qualche idea dato che questo post serve a questo 😀

 

E' senz'altro vero che innanzitutto un giocatore deve essere forte tatticamente per poter progredire poi strategicamente e diventare pian piano un giocatore completo…In pratica la fase inziale dell'apprendimento scacchistico dovrebbe essere sì permeato da una sana base generale strategica ma deve essere incentrata su un forte allenamento tattico, che specie a bassi livelli rende il giocatore superiore a quello che invece tatticamente è carente.

 

Quindi, secondo il mio parere, inizialmente niente repertori posizionali, niente colle o slave, io penso che sarebbe opportuno farsi le ossa, ma di brutto, su posizioni taglientissime, vedi gambetti di re, gambetti Evans, gambetti danesi, insomma occorre secondo me giocare varianti molto taglienti e analizzare le partite romantiche per apprendere una certa dimestichezza con la fase tattica.

 

Ebbene forse sarebbero interessanti,secondo il mio parereo una serie di raccolta commentata di partite molto taglienti in stile romantico, o una serie di video lezioni su un repertorio aggressivo, per esempio la linea più aggressiva di ogni variante contro e4:

 

–  contro e5 gambetto di re;

– contro la Pirc attacco austriaco; ecc. ecc.

 

Insomma un qualcosa catalogato per tema nel far sì che cresca una forte componente tattica nel giocatore…se uno arriva a padroneggiare determinate posizioni/situazioni, migliora l'abilità di calcolo, la possiiblità di saper giocare per l'iniziativa, impara ad attaccare….bè secondo me è qeusta la prima fase che davvero occorre cercare per diventare forti giocatori…una volta che si è diventatati degli ottimi tattici via a rafforzare la capacità nei finali, via a rafforzare i concetti strategici sempre più avanzati e via nell'adottare anche repertori più razionali posizionalmente, ma il background tattico rimane e deve essere ben saldo e pronto a sbucare fuori in caso la posizione lo richiedesse….

 

Ecco secondo me questo dovrebbe essere il percorso ideale per aspirare a diventare temibili giocatori e quindi occorre innanzitutto riuscire a gestire determinate posizioni aperte  e in cui l'attacco la fa da protagonista…

No permission to create posts
Forum Timezone: UTC 1

Most Users Ever Online: 124

Currently Online:
1 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

madame x: 501

Masterblaster: 234

Stefano Gemma: 202

pinkmoon: 146

DNApisano: 139

Luciano: 111

Member Stats:

Guest Posters: 3

Members: 7000

Moderators: 0

Admins: 1

Forum Stats:

Groups: 1

Forums: 1

Topics: 310

Posts: 4061

Newest Members: Teutonic86

Administrators: Giuseppe Tarascio: 1930

I Commenti sono chiusi


Hit Counter by technology news