Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
0 visitatori online
0 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

CaroKan 2

SOMMARIO
Piani per il Nero:

1- Attacco lato Donna coi pezzi
Nijboer- Speelman 1992
2- Attacco Minoranza
Kuijpers – Simagin 1963
3- Transizione in un finale favorevole
Thipsay – Nenashev 1997

Ecco il video; Potete vederlo direttamente cliccando sulla freccia: dura circa 16′.
Oppure potete salvarne una copia, in quanto il file è downloadabile, per poterlo guardare a schermo intero: 12 Mb. Cliccate qui: Caro kan 2 (1050).

11 Commenti a “CaroKan 2”

  • mariomba says:

    Buongiorno,
    Innanzitutto un immenso GRAZIE per questo lavoro che fa per noi scacchisti amatori.
    Voglio segnalarle il fatto che mi da link non valido quando cerco di scaricare questo video: è un mio problema o si può fare qualcosa?
    Cordialmente
    Claudio

  • Apprezzo sempre i complimenti, anche se immeritati. Ma apprezzo ancor di più la segnalazione di “disguidi tecnici”. Nei giorni scorsi un simile problema l’ha avuto il video “Alfiere2”. HO CAMBIATO IL LINK, ed ora funziona (ho provato a scaricarlo!)

  • mariomba says:

    Grazie mille, ora funziona.

  • Chiedo scusa ad altri utenti, ma ho cancellato altri commenti sullo stesso problema per evitare inutili ripetizioni. Ringrazio comunque tutti per l’interesse mostrato. Avvisatemi sempre, quando si verifica qualche disguido. Grazie!

  • amurodrop says:

    Ma se per caso l’avversario mi gioca mosse diverse in apertura che mi invento?I piani rimangono gli stessi ho necessitano modifiche?

  • Non “se per caso l’avversario gioca mosse diverse”: SEMPRE l’avversario ti giocherà mosse “diverse“. Ma, se uno ha un repertorio scritto, commentato con le idee tipiche ed i piani tipici, testato in partite amichevoli, difficilmente avrà difficoltà in apertura. Le difficoltà cominceranno in mediogioco, fase più difficile da studiare.

  • amurodrop says:

    A me difatti l’avversario risponde sempre con mosse diverse…le mie speranze di non studiarmi 800 libri di teoria stanno svanendo…so che le chiedo molta pazienza…ma mi può dare un consiglio su un’apertura da usare col bianco ed una col nero che posso approfondirmi con i suoi video e magari anche per conto mio? Finora ho sempre utilizzato col bianco un’apertura un po’ “semplificata” cercando sempre il centro ideali di cavalli e pedoni riscontrando però sempre un grave problema. I cavalli nel centro ideale sono posti in F3 ed in C3…ponendoli li mi trovo sempre in difficoltà a sviluppare gli alfieri che rimangono “cattivissimi” chiusi dai cavalli e dai pedoni.Io che con i pezzi “cattivi” faccio difficoltà a giocare mi ritrovo in un mediogioco scandito solamente da attacchi del mio avversario, e sono costretto ogni volta a difendermi e basta.Grazie della pazienza.

  • Ho per te una notizia buona ed una cattiva.
    La buona: non è necessario studiare 800 libri di teoria delle aperture.
    La cattiva: i tuoi problemi, in base alla tua descrizione, sono legati ad una scarsa conoscenza del mediogioco, più che ad un reale deficit nella teoria delle aperture.
    Dedicati allo studio del mediogioco e poi scoprirai che non dovrai più solo “subire gli attacchi del tuo avversario”.
    P.S. ho anche una terza notizia, ma tienila segreta: non esistono aperture “buone” in termini assoluti, e quindi non posso semplicemente “consigliarti” un’apertura semplice, facile e vincente. Se la conoscessi, la terrei solo per me! ahahaha In realtà è il METODO di studio il tuo vero problema.

  • amurodrop says:

    Non ho problemi col mediogioco in generale ma piu specificatamente mi trovo in difficoltà ad affrontare un mediogioco molto chiuso, che deriva quindi da un’apertura che porta a questo tipo di mediogioco.La mancanza di spazio in mediogioco è un problema che mi affligge di continuo…e che non riesco a risolvere in alcun modo…

  • Questo genere di discussione risulta sempre vago e sterile, se non si scende sul concreto. Pertanto, una richiesta che è anche un consiglio: posta sul Forum l’ultima tua partita di torneo, giocata a tavolino, in cui hai riscontrato tali difficoltà di mancanza di spazio, e potremo discutere del rapporto teoria delle aperture/mediogioco con maggior cognizione di causa e con effetti benefici, non solo per te e per me, ma anche per i lettori del sito. Ci risentiamo sul Forum!
    P.S. mi raccomando: non postare blitz online! Solo partite giocate dal vivo, a tempo lungo.

  • amurodrop says:

    Grazie mille! Lo farò!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news