Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
0 visitatori online
0 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Scandinava 3

REPERTORIO per il Bianco 1.e4: DIFESA SCANDINAVA

Cosa può opporre il Nero al sistema del fianchetto? O un ordine di mosse preciso, che vedremo in una partita-modello per il Nero, o la Variante Argentina con …g6 (GM Matthias Wahls in “Modernes Skandinavish 1” pag.80).
Per concludere, un’occhiata generale ad un repertorio, osservando anche la linea 2…Cf6 (al posto della più giocata 2…Dxd5)

10 Commenti a “Scandinava 3”

  • Chessfire93 says:

    Ho visto tutti e tre i video della scandinava…però mi chiedo una cosa…qual è la funzione della donna in a5!?…da quello che mi sembra di capire poi alla fin fine si deve spostare da li per andare in c7…ma a questo punto non è preferibile giocare (invece che Da5)Dd6??

  • In effetti oggigiorno 3…Dd6 è la variante più alla moda. Ma 3…Da5 ha i suoi fans: a molti non piace la posizione in d6, che ostacola i movimenti dell’Af8 (ad esempio …Ab4, per inchiodare il Cc3) ed è esposta ad attacchi (tramite Af4). Questione di gusti, insomma.

  • Chessfire93 says:

    Ieri ho iniziato a leggere il libro modern scandinavian di mathias wahls…quel libro è un enciclopedia :)….ma non mi è chiara una posizione tipica… 1.e4 – d5 2.exd5 – Dxd5 3. Cc3 – Da5 4.d4 – Cf6 5. Cf3 – c6 6. Ac4 – Af5 7.Ad2 – e6 ecco qua non capisco perchè il nero non teme l’attaco di scoperta..perchè dopo 8. Ce4 la donna nera si deve ritirare (sul testo indica 8…- Db6 oppure 8…-Dc7) il bianco cattura il cavallo in f6 (9. Cxf6) e quindi 9…-gxf6. Ora, non capisco se la colonna aperta g sia una debolezza o un punto di forza (se controllata con una torre).
    Nelle partite modello del libro non capitano mai questa serie di mosse (perchè evidentemente al bianco non conviene) quindi vorrei delucidazioni se possibile.
    Grazie

  • Sul sito la Videolezione 20 è dedicata al tema “Impedonatura e teoria delle aperture”.
    P.S. Se non conosci bene il Mediogioco, ogni libro sulle aperture si trasformerà in un supplizio inutile.

  • Chessfire93 says:

    ok lo farò senz’altro grazie mille!

  • Bisogna sempre evitare il CIRCOLO VIZIOSO dello scacchista, che sintetizzo:
    A) Compro un libro di apertura, ma non comprendo i motivi per cui il Grande Maestro ha selezionato determinate linee, escludendone altre (colpa delle mie scarse conoscenze/competenze strategiche);
    B) imparo a memoria più varianti possibili (senza capirne il significato, purtroppo!);
    C) gioco contro avversari sulla carta più deboli, che “escono subito” fuori dalla teoria (dal libro);
    D) non riesco a “punirli” (sempre per colpa delle mie scarse conoscenze/competenze strategiche) e subisco un profondo senso di frustrazione e/o insoddisfazione;
    ED ALLORA, BIVIO:
    D1) Compro altri libri sulla stessa apertura, alla ricerca del libro “perfetto” (quello che contiene TUTTE le possibili risposte). Equivale alla ricerca del Sacro Graal: è IMPOSSIBILE che un GM parli di varianti scorrette (ossia che seguono logica da dilettante)
    D2) Decido che quell’apertura non è adatta al mio “stile di gioco” (ed in cosa consisterà mai? Altra chimera irraggiungibile…). Decido di comprare altri libri di apertura
    ….e compro….e compro…libri….pdf….DVD…e compro…ad libitum. Ma entrambe le strade del bivio hanno chiuso il circolo vizioso!

  • wapipi says:

    Ho seguito con interesse i video relativi alla difesa scandinava.
    Avrei intenzione di giocarla con il nero,pero’.
    Dopo la presentazione delle varianti impostate con il bianco,tipo g3,Ag2 con successiva preparazione h3,g4,f4,f5 oppure b4 per spingere in b5 ed irrompere
    sull’ala di donna mi sono un po scoraggiato.
    Esistono delle vie alternative per il nero?Non solo per opporsi adeguatamente
    al suddetto piano di gioco,ma eventualmente anche per evitare tale linea?
    Un’altra cosa,ho visto che in un paio di partite la scandinava inizia con
    1 e4,Cc6 2d4,d5 che differenza c’e’,perche’ si usa questa sequenza?
    Come ultima domanda,esiste qualche buon libro su questa apertura,da giocare
    dal punto di vista del nero,che possa consigliarmi?
    Grazie anticipate e complimenti per le lezioni.

  • Ho seguito con interesse i video relativi alla difesa scandinava.
    Avrei intenzione di giocarla con il nero,pero’.
    Dopo la presentazione delle varianti impostate con il bianco,tipo g3,Ag2 … mi sono un po scoraggiato.

    Innanzitutto, è eccessivo scoraggiarsi per così poco! Di sicuro 4.g3 non è la demolizione della Scandinava, ma semplicemente un metodo per affrontarla senza eccessivi patemi d’animo.
    Esistono piani per il Nero? Ovviamente sì. Nel Grado 10 del mio Corso (Repertorio per 1.e4) mostro un paio di setup interessanti per il Nero. Ti consiglio di guardare Klanten,C-Gohla,U/corrispondenza 2001 e Reinaldo Castineira,Roi (2345) – Stefanova,Antoaneta (2495) Andorra op 18th, 02.07.2000 (questo setup difensivo forse è ancora meglio del precedente).
    D’altronde, avresti potuto chiedere direttamente all’Istruttore che ti ha consigliato la Scandinava i riferimenti!

    Ma, dalla tua successiva domanda (1.e4 Cc6 2.d4 d5 Difesa Cigorin), si capisce bene che NON hai nessun Istruttore che ti segue, se no non avresti confuso la Scandinava con la Cigorin! 😆
    Sulla terza ed ultima domanda (libro di aperture) il consiglio è: non spendere soldi inutilmente.

  • Masterblaster says:

    Solo per la precisione: il sistema 1.e4 Cc6 2. d4 d5 è il Sistema Nimzowitsch ( lo so.. qualcuno non lo sopporta ma del resto se le cose stanno così…. 🙂 Disse un grande “Noi non possiamo nulla contro la verità” )che in una specifica variante può effettivamente rientrare nella Scandinava. Lo dico perchè in un tempo lontano la mia sola difesa contro 1.e4 era proprio 1.., Cc6 grazie alla quale conquistai la Seconda Categoria Nazionale in un combattutissimo Torneo di Marina Romea (R.I.P.) vincendo tutte e tre le partite col Nero.

  • Hai ragione! Una imperdonabile leggerezza da parte mia. Chiedo scusa.
    Ho distrattamente confuso la difesa Cigorin (1.d4 d5 2.c4 Cc6) con la Difesa Owen (1.e4 Cc6 2.d4 d5), che i fan di Aaron chiamano Difesa Nimzowitsch. Purtroppo, citare il nome di Aaron confonde i miei neuroni, disarticola le sinapsi, fonde la mia materia grigia, inducendomi all’errore. Maledetto Nimzo! 😆

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news