Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
1 visitatori online
1 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Esercizio 93

MOTORE vs UOMO n.1

Esercizio tratto da Caruana,Fabiano – Nakamura,Hikaru [E70]
Tata Steel Chess 2013 Wijk aan Zee (10.3), 23.01.2013.

Il video è stato realizzato il 25/01/2013, a 48 ore dall’evento.
Una interessante posizione sul trattamento del finale Coppia degli alfieri contro Alfiere+Cavallo.
Inoltre, un’occasione per discutere delle capacità strategiche dei motori (nel caso specifico, Houdini 2.0).

Clicca qui per salvare il video: Houdini 2.0 vs Caruana-Nakamura 2013 (600)

7 Commenti a “Esercizio 93”

  • Cassius says:

    Caruana in questo torneo non è in gran forma. Nella quarta partita contro Sokolov, non ha visto un doppio di cavallo da principiante, anzi da NC ( quando questi top GM fanno questi errori mi diventano ancora più simpatici ). Detto questo, è possibile che un elo 2781 non prenda in seria considerazione la mossa Cxc5 perché il dogma lo vieta?

  • Cassius says:

    E a dimostrare che Caruana è in scarsissima forma basta vedere la posizione finale della partita di ieri contro Giri. Un massacro 🙂

  • Comunque, devo confessare che, riguardando le analisi di questa partita, credo che anche dopo 53.Cxc5 bxc5 il Bianco avrebbe perso ugualmente. Forse più lentamente, ma comunque aveva una lunga difesa passiva davanti a sè.

  • Questo è un commento in diretta dopo il mancato cambio del cavallo per
    l’alfiere, su chessbomb, dell’IM Aman Hambleton:
    “Finally we see this move from Nakamura. He has chosen to do so only with his
    Bishop controlling b1, but I’m not sure its a big deal for Caruana. After Nxc5 bxc5
    Rf2 White is prepared to defend along the 2nd rank. It looks promising
    for Black though, with e5 coming, Rd8-d4, and then e4 in the future. White
    can try to set up a fortress with Ke3, Be2 and keep the rook flexible on d and
    f-files.
    I think it’s a mistake not to take the bishop.”
    Me lo ha segnalato il Seconda Nazionale di cui parlo nel video, che ringrazio.

  • sisio says:

    Dopo mezz’ora di profonda (e meravigliosa) analisi posizionale m’è stato spiegato perchè, istintivamente, avrei istantaneamente escluso di “allineare” il mio Re con l’alfiere campochiaro avversario! Sono un “sempliciotto” vero?

  • bvito says:

    Una posizione veramente istruttiva e una altrettanto simpatica e illuminante lezione di Tarascio. Quando si dice che i vecchi GM (quelli dell’epoca pre internet) giocavano meglio i finali rispetto ai giovani top GM, credo che sia vero.
    Carlsen fa eccezione perché li gioca come Kasparov secondo me.
    Che ne pensi Maestro?

  • Giuseppe Tarascio says:

    Non credo. Se analizzi in profondità i finali (anche dello stesso Capablanca) scopri un sacco di errori. E non credo neanche si possa fare una distinzione così drastica tra era pre e post internet. Al limite, la vera differenza l’ha creata l’orologio digitale ed i tempi di riflessione cambiati nel corso degli anni (aggiornamento delle partite).

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news