Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
1 visitatori online
1 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Caro Kan 1

LE IDEE DIETRO LE APERTURE

Difesa Caro Kan
1.e4 c6 2.d4 d5

In questo video vedremo le differenze fondamentali delle idee tra la variante di spinta (3.e5) nella Caro Kan e nella Francese.

La partita commentata è Real de Azua,Ernesto (2308) – Villanueva,Matias (2154) [B12] Villa Ballester op 53th Villa Ballester (9), 19.01.2003

Qui per salvare il video:

6 Commenti a “Caro Kan 1”

  • Lamorteoscura says:

    Salve Maestro, volevo chiederle una opinione:

    Suppendo 1)che l’avversario apra con 1.e4 e 2) che il nero deve vincere ASSOLUTAMENTE…secondo lei giocare la difesa Caro-Kann è una scelta legittima al fine di vincere assolutamente? Oppure rietiene che occorre adoperare qualche altra difesa più tendente a giocare per vincere come la siciliana, la simmetrica 1…e5 o altro?
    Vorrei (se possibile) che le risposte me le desse in caso che una 1N oppure CM (col nero) giochi dapprima a) contro un giocatore da 1N in giu e b) contro un giocatore da CM in su!
    Grazie anticipate e saluti!

  • Giuseppe Tarascio says:

    A livello di 1N l’esito della partita non viene mai deciso dall’apertura adottata. E’ un falso problema. Conta molto di più la comprensione strategica e le capacità tattiche, in mediogioco ed in finale.

  • bvito says:

    Caro Maestro Tarascio l’impressione che ho avuto guardando il video è che tu ritenga la Caro Kan una difesa inferiore, e si intuisce che non è tra quelle che tu consigli ai tuoi studenti. Mi sbaglio?
    Io personalmente la ritengo una ciofeca,ma appena un gradino sotto alla Francese (altra ciofeca); nel regno dei semiaperti ne sopravvive solo una … la siciliana!!! meditate gente meditate.
    p.s. si scherza naturalmente ma ci sarà un motivo se a livello di supergm praticamente non si vede mai.

  • Giuseppe Tarascio says:

    E’ vero, non sono un fan della Caro Kan, anche se confesso un peccato giovanile: in passato ho provato, col Nero, la linea 1.e4 c6 2.d4 d5 3.Cd2 (3.Cc3?! g6!?) dxe4 4.Cxe4 Cf6 5.Cxf6+ gf6. Idea 0-0-0 oppure Ag7/Ac8-f5-g6 e poi 0-0.
    Ma, all’epoca, ero amico di 2 Candidati Maestri che giocavano la Caro Kan e mi influenzavano molto…

  • onofrio says:

    perchè parlare di aperture ciofeca quando vediamo Top Gm che spesso giocano queste aperture con successo.
    In italia Brunello gioca spesso la Karo Kan con buoni risultati ed ho visto anche il GM Vallejo Pons, che mi pare non sia uno scarso, che gioca spesso la francese.
    Non è che a noi comuni mortali (dal punto di vista scacchistico naturalmente), sfugga qualcosa di importante quando valutiamo questi sistemi?

  • Giuseppe Tarascio says:

    Premesso che:
    – bvito aveva scritto “si scherza, naturalmente”;
    -nel video icordo che Kapov giocava la Caro Kan;
    CIO’ PREMESSO
    a noi dilettanti NON sfugge nulla, quando valutiamo questi sistemi!! Infatti, abbiamo perfettamente capito che NON sono adatti a noi dilettanti!
    Tutto qui. Molto semplice. Poi, che a livello amatoriale (2N o 1N) ci siano preferenze individuali, è lecito e normale… 😆

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news