Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
0 visitatori online
0 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Videolezione 61

ALLENATI CON…FABIANO CARUANA!

Più volte, rispondendo sul Forum, ho fatto riferimento ad una intervista fatta a Fabiano Caruana per la FSI (Scacchitalia n.1 luglio 2007) in cui il giovanissimo Grande Maestro affermava, a proposito del suo metodo di studio:”Una tipica attività è disporre sulla scacchiera le posizioni che mi interessano e studiarle a fondo (senza motori d’analisi) per quattro ore scrivendo tutte le mie analisi. Ovviamente analizzo dettagliatamente tutte le mie partite. In generale non pongo molta attenzione alle aperture, perché per il momento penso siano adeguate al mio livello di gioco.”

Per sottolineare il significato di tali affermazioni, nel video discuterò la recentissima partita (rispetto alla data di registrazione di questo video: 20/5/2012):
Fabiano Caruana (2736)- Dmitry Bocharov (2611) Mosca, Aeroflot Open, giocata il 07.02.2012.
Per renderla di interesse pratico, durante la visione dovrete rispondere a 5 videoesercizi (una specie di “Tocca te”).

Clicca qui per salvare il video: Allenati con Caruana! (642)

7 Commenti a “Videolezione 61”

  • sisio says:

    “Corro 10 chilometri al
    giorno…
    Non ho molti interessi oltre agli scacchi. Ma, mi
    piace leggere, scrivere, il cinema e di tanto in
    tanto gioco a ping pong e a biliardo.”
    (Fabiano Caruana)

    Sono le parti dell’intervista a Caruana che mi hanno colpito, avendomene svelato le affinità: corsa (sono maratoneta), lettura, scrittura, ping pong (passione da ragazzino) e biliardo (amore giovanile). Sarà per questo che sono certo di diventare un buon giocatore (vedi come seguo il consiglio di pensare positivo?)?

    Esiste ancora Scacchitalia?

  • sisio says:

    Eccellente lezione, splendido Caruana ma exd3, ultima del nero, non è un errore grossolano per un GM?
    Beh, vado ad allenarmi con Nakamura!

  • lupusagnus says:

    Ancora una bellissima videolezione. Da vedere e rivedere. Analisi, analisi, analisi…

  • Sanguemisto says:

    bellissima!!
    parliamo di un 2775,che dire non si può far altro che ammirare questi (ALIENI)
    grazie ancora Giuseppe.

  • orcodituapse says:

    Chissà se bocharov scaricherà il video ahahahahahahah

  • Giovanni says:

    Lezione, come al solito, interessantissima e molto chiara: fa sembrare evidenti cose
    che invece, in partita, non si vedono neppure.
    Proprio qui sta il problema: sono d’accordo sul fatto che l’analisi delle proprie
    partite sia indispensabile per capire dove si è sbagliato e come migliorare, ma se il problema sta semplicemente nel prendere delle sviste clamorose, come si può migliorare questo aspetto del proprio gioco?
    A me capita spesso di focalizzare l’attenzione solo sul piano di attacco, e così
    facendo “dimenticare” qualche pezzo in presa, non vedere una forchetta di cavallo a
    disposizione dell’avversario o, addirittura,lasciare indifesa una casa importante e
    subire il matto alla mossa successiva.
    Tutto questo è frustrante, e mette in discussione tutto il tempo speso ad esercitarsi sui diagrammi del Corso (sono al Grado 4).
    E’ semplicemente un (mio) problema di scarsa applicazione, o si può migliorare questo aspetto del gioco in altro modo?
    Grazie

  • E’ un problema di tutti. D’altra parte, se così non fosse (cioè se tu non facessi errori) ora saresti n.1 al mondo!
    Ti assicuro che analizzare e rianalizzare le proprie partite di torneo apporta benefici. Ne cito uno per tutti: ti dice “quanto stai migliorando”. Riguardando le tue partite dopo 3-6-9 mesi, noterai altre varianti, farai altri commenti ecc. che 6 mesi prima non facevi perchè “non li vedevi”. Aver fiducia che lo studio e l’allenamento premiano sempre, è una delle poche certezze che ha l’uomo per migliorare (non solo a Scacchi).

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news