Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
1 visitatori online
1 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Videolezione 52


STRUTTURE PEDONALI DELL’ ARROCCO
Tecniche d’attacco

Nella Videolezione 45 ho già trattato il tema delle strutture pedonali dell’arrocco, limitandomi però alle situazioni con gli arrocchi contrapposti. Qui espanderò il discorso, senza tale limite.
Ma prima, devo spiegare il motivo di questo mio interesse per una tematica solitamente pochissimo trattata sui libri di Scacchi. Il colpevole è …Fritz ed i suoi colleghi motori!
L’avvento dei motori scacchistici (Rybka, Houdini ecc.) ha avuto un effetto negativo su molti scacchisti. Molti giocatori sono diventati incapaci di analizzare da soli, ed anche quando osservano una posizione, pensano a come reagirebbe il loro amato compagno di silicio. E’ vero, il computer può mostrarti un flusso immediato di mosse in pochi secondi, ma se uno si adagia e rinuncia ad analizzare da solo, avrà sicuramente un calo irreversibile delle proprie capacità di calcolo.
L’abuso (non l’uso moderato, che può essere anzi utile) dei motori si manifesta anche sui Forum: vi sarà capitato senz’altro di leggere discussioni assurde tipo “Ma qual è il motore migliore per analizzare le partite?”. Mi trattengo a stento dal rispondere (ma io non scrivo MAI su altri Forums): “Caro, ma il cervello lo usi solo per tenere separate le orecchie?”….
Ok, ora mi sarò fatto tanti altri nemici tra i “motoristi”, ma cosa importa? In questi video, invece, analizzeremo insieme tante belle partite d’attacco, sperando che lascino una traccia mnestica nelle nostre menti (pattern recognition).
Spegnete i motori ed accendete la mente!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news