Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
0 visitatori online
0 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Scandinava

IL FINALE NELLA SCANDINAVA 1.e4 d5 2.ed5 Dxd5

Interrompo momentaneamente la serie dedicata alla Caro Kan, introducendo la Difesa Scandinava. Perchè? Perchè la struttura pedonale e6/c6 la abbiamo già incontrata nel video sulla Caro Kan classica con Af5 e nella Francese 3.Cc3 de4 variante Fort Knox. Ho ritenuto pertanto utile sottolineare la “trilogia” di questi video, che consiglio di guardare uno dietro l’altro.

Clicca qui per salvare il video: Finali tipici - Difesa Scandinava (736)

2 Commenti a “Scandinava”

  • adriano1981 says:

    Buongiorno, stavo osservando una linea particolare della Scandinava (1.e4 d5 2.dxe5 Cf6 3.Cf3 Dxd5 4.Cc3 Da5 5.d4 Ce4) descritta brevemente in un libro di Emms, che veniva definita stravagante ma poi non così cattiva.
    Guardando poi il video 32 relativo alla Partita Spagnola, mi sono soffermato sul discorso della maggioranza qualitativa e quantitativa. Qui dopo 6.Ad3 Cxc3 7.bxc3 (oppure 6.Dd3 Cxc3) il Nero doppia i pedoni del Bianco sulla colonna ‘c’. E’ corretto dire che “qualitativamente” il Nero ha una migliore struttura pedonale sul lato di donna e che potrà provare a sfruttarla così come descritto nel video della Spagnola?
    Oppure in questo caso l’apertura è un po’ troppo spregiudicata? (mi sembra comunque che venga usata anche da forti giocatori, quindi non dovrebbe essere poi così sbagliata)

    Se non ho capito male, in questo caso si dovrebbe giocare per arrivare in finale il più velocemente possibile per poi far valere la migliore struttura, giusto?

    Grazie mille.
    Adriano

  • Nero score sotto la media (40%).
    Grandi Maestri che hanno giocato questa linea Nero sono pochi:
    Sarunas Sulskis Risultato=2/2 2004 Elo-Ø: 2568 Partite: 2
    Anton Filippov Risultato=1/1 2006 Elo-Ø: 2500 Partite: 1
    Henrik Teske Risultato=0.5/1 2011 Elo-Ø: 2534 Partite: 1
    Marko Tratar Risultato=0/1 2005 Elo-Ø: 2469 Partite: 1

    Ciò premesso, anche se questa linea fosse stata giocata da un numero maggiore di GM, la domanda che devi porti, caro Adriano, è la seguente: “E’ giocabile da me, che sono un NC?”.
    La seconda domanda che ti devi porre, a ruota, è:”Ma perchè perdo tempo a studiare la teoria delle aperture, e per giunta con linee rare?”. La seconda domanda deriva dall’osservazione che TUTTI i tuoi interventi sono focalizzati sulla teoria delle aperture.
    P.S. Più della struttura pedonale in finale, il Nero deve preoccuparsi dell’arretratezza dello sviluppo, in apertura. Se tu sei così forte da andare RIPETUTAMENTE contro al vecchio principio “non muovere due volte lo stesso pezzo in apertura”, fallo pure. Qui il Nero ha mosso 2 volte la Donna e due volte il cavallo: un GM può anche permetterselo, ma un N.C. no: in quest’ultimo caso, la “stravaganza” del GM può trasformarsi nella “disfatta” del principiante.
    Se proprio non sai farne a meno (capisco che “studiare la teoria sui libri” può dare assuefazione), studia almeno aperture solide, classiche.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news