Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
5 visitatori online
5 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Videolezione 67


REPERTORIO 1.e4 per il Bianco: Gambetto di Re
1.e4 e5 2.f4

In una partita a tavolino, tu sorridi, stringi la mano, forse ti aggiusti i calzini e poi fai la tua prima mossa. Per Corrispondenza, puoi conoscere l’intero Curriculum Vitae del tuo avversario! Perciò il repertorio è diverso…”Piacere d’incontrarti”. E apri 1.e4 ma dopo 1…e5 sai benissimo che puoi rinforzare la tua posizione nel centro solo se elimini il pedone e5. Ecco perchè nelle partite aperte il Bianco attacca questo punto o con 2.Cf3 o con 2.d4, ma sicuramente 2.f4 è il metodo più radicale (ed il più corretto, in base al principio delle Opzioni).
è il metodo più radicale.

Questa apertura è molto vecchia, e nel 18^-19^ secolo (periodo romantico degli scacchi) si pensava che l’unico modo per vincere una partita fosse l’attacco al Re, con ogni mezzo. Ecco perchè il Gambetto di Re divenne l’apertura più popolare al mondo. Ma nel 19^ secolo, le opinioni si divisero. Da un lato, giocatori come il Dr. Siegbert Tarrasch la consideravano un’apertura sbagliata, dall’altro gente del calibro di Spielmann la amavano. Nel 20^ secolo divenne meno popolare, ma era ancora giocata ad alto livello da molti grandi maestri, tra cui Bronstein, Spassky e Fischer.

Come costruire un repertorio? Se guardiamo un libro o un CD Chessbase, c’è da sentirsi male solo a leggere la classificazione. Per curiosità ( o masochismo) riporto quella del GM Bangiev:
1) Gambetto Mason; 2) Controgambetto di Re; 3) Gambetto Pierce; 4) Gambetto Steinitz; 5) Gambetto Allgaier; 6) Gambetto Kieseritzky; 7) difesa Ortodossa; 8) Gambetto Polerio-Muzio; 9) Difesa Cunningham; 10) Difesa Schallopp; 11) Difesa Tolush; 12) Difesa Moderna; 13) Difesa Fischer; 14) Difesa Nordica; 15) Difesa Cigorin; 16) Controgambetto Falkbeer; 17) Controgambetto Nimzowitsch; 18) Difesa Keene; 19) Variante Nordwalder; 20) Difesa Classica; 21) Difesa di Londra; 22) Difesa del Cavallo di Donna; 23) Difesa Gunsberg; 24) Gambetto di Vienna.
E’ evidente che l’autodidatta non giocherà mai il Gambetto di Re, senza una guida! Possiamo e dobbiamo semplificare lo studio!! Ecco come.

Dopo 1.e4 e5 2.f4, il Nero ha tre possibilità principali:
a) 2…exf4 (Gambetto di Re accettato);
b) 2…Ac5 o simili (Gambetto di Re rifiutato);
c) 2…d5 (Contro-gambetto Falkbeer).

Con questa classificazione sintetica in mente, nei video tratterò esclusivamente a) Gambetto di Re accettato, in quanto rappresenta il punto critico dell’intero repertorio.
P.S. Inutile dire che farò solo una “panoramica” generale, tramite alcune partite commentate. Per il repertorio completo, Grado 10 del VIDEOCORSO.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news