Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
0 visitatori online
0 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Esercizio 1


VALUTA LA POSIZIONE – 1

Cominciamo con una partita di Bent Larsen.
Clicca qui per salvare il video: Esercizio 1 (2290)

25 Commenti a “Esercizio 1”

  • Luciano says:

    Splendido il videoesercizio, ma soprattutto splendida l´idea dei videoesercizi!

  • Splendido il videoesercizio, ma soprattutto splendida l´idea dei videoesercizi!  

    Non so se piacerà ad altri questo “cambio di strategia” del sito (passaggio dai pdf ai video). Ma mi piace provare cose diverse dal solito…

  • Whiteknight says:

    A me piace questa evoluzione del pdf a video: non che i pdf non siano importanti e per fissare alcuni concetti forse è meglio leggerli con calma, ma il video aggiunge una interattività molto più forte…

  • canopus0003 says:

    simpatica l’idea del videoesercizio, giusto e doveroso l’omaggio al GM Bent Larsen, recentemente scomparso! bravo Peppe

  • Elista says:

    Ottimo, ottimo, continua così !!!

  • alberto76 says:

    Non so se piacerà ad altri questo “cambio di strategia” del sito (passaggio dai pdf ai video). Ma mi piace provare cose diverse dal solito…  

    Sei grandissimo

  • La Mesa Sergio says:

    complimenti i semplici spingilegno come me definisco io con questi video si aprono gli occhi oltre che la mente solo una domanda : come si chiama il programma che usi veramente ” la furia!!!!” ribadisco i miei piu sinceri complimenti

  • Gianfranco says:

    Finalmente ho un maestro, dopo anni che gioco a scacchi da dilettante, mi posso permettere di migliorare grazie ad un ‘istruttore bravo come Giuseppe Tarascio, che mette il suo sapere scacchistico a disposizione di tutti. Ottimi gli esercizi e le video lezioni. Grazie Gianfranco.

  • homusitalicus says:

    Ciao a tutti. Non posso fare a meno di sottolineare l’importanza per noi dilettan ti delle videolezioni..il Maestro Tarascio mi sembra anche delle mie parti, Taranto

  • flagello says:

    Dopo aver letto e visto “in silenzio” per molto tempo, oggi rompo gli indugi per ringraziarti per tutto ciò che con immensa passione fai e metti a disposizione di chi gioca, studia o semplicemente, come me, cerca di allenare la mente senza tante pretese (anche se con i tuoi consigli qualche torneo lo rifarei!.

  • engybengy says:

    Questo sito l'ho scoperto grazie a mattoscacco.com!ma devo ammettere che per imparare è il migliore di tutti!

  • Pedroska says:

    Sono pensionato da 5 e con 64 anni. Per non lasciare arrugginire il cervello, ho intrapreso, con non poca fatica, l’uso del computer e il gioco degli scacchi. Ho visitato molti siti e letto libri ma con scarsi risultati.(gioco su Playchess a 10+5 elo media 1100. 20+5 elo media 1400 e ormai inchiodato lì da tempo)
    FINALMENTE da pochi giorni Vi ho scoperto!!!!!!
    Come engybengy, devo ammettere che per imparare è il migliore di tutti!
    Ora spetta a mè.

  • GianniRizzola says:

    FOrse l’avversario di Larsen non ha visto che si poteva evitare il matto sacrificando la torre nera in e4. Il finale di questa partita sarebbe comunque stato piu’ che vantaggioso per il bianco, in quanto si sarebbe continuato con 1 torre + 1 alfiere bianchi contro 1 alfiere nero, in sintesi.
    Vediamo la variante:
    1.Tff4!! ,Txd4 2.Tf4xTe4, Ac6xTe4 3.Th4xAe4, Rxf5
    Per il nero ribadisco che non ci sarebbe stata storia (la continuazione della variante porta pero’ a dire che almeno il nero avrebbe avuto 2 pedoni in piu’), ma almeno evitava il matto.

  • bhe, è decisamente la mossa migliore! io non l’avevo vista, teorizzavo di dare scacco in g4 e di mettere l’altra torre in g3 ma poi ho visto che non era fattibile.. mi sembra di aver capito che negli scacchi è importante riuscire a vedere oltre ciò che si guarda e trovare la mossa chiave strategica, e questi tuoi esercizi sono utili in questo, grazie!

  • peraviola says:

    FOrse l’avversario di Larsen non ha visto che si poteva evitare il matto sacrificando la torre nera in e4. Il finale di questa partita sarebbe comunque stato piu’ che vantaggioso per il bianco, in quanto si sarebbe continuato con 1 torre + 1 alfiere bianchi contro 1 alfiere nero, in sintesi.
    Vediamo la variante:
    1.Tff4!! ,Txd4 2.Tf4xTe4, Ac6xTe4 3.Th4xAe4, Rxf5
    Per il nero ribadisco che non ci sarebbe stata storia (la continuazione della variante porta pero’ a dire che almeno il nero avrebbe avuto 2 pedoni in piu’), ma almeno evitava il matto.

    e se dopo 1. Tff4 il nero rispondesse con 1…Axe4 come ci si potrebbe comportare?

  • 1.Tff4 Axe4 2.Txe4 ed il Bianco ha semplicemente una Torre in più.

  • peraviola says:

    però almeno in questo modo il nero non soccombe “immediatamente” come nella partita presa ad esempio…

    diciamo che è un tentativo di difesa “estrema”… 🙂

  • tibetanx says:

    Mitico Tarascio, grazie dell’ottimo lavoro 😉

  • danilox says:

    Al di là della finezza con cui Larsen ha portato a casa la vittoria, ho trovato interessante rivedere la partita dall’inizio. Mi ha incuriosito sapere come hanno fatto due maestri da 2600 elo (Larsen) e 2300 elo (Strauss) a ritrovarsi dopo 30 mosse con una struttura pedonale piena di debolezze con pedoni doppiati, isolati e arretrati. Il nero ha giocato 9…Ca5?(bastava 9…Ae7) e giustamente Larsen ha punito cedendo la coppia d’alfieri in cambio di un’impedonatura poi fissata, un pedone isolato e impedendo di conseguenza anche l’arrocco. Partita a questo punto compromessa se non fosse per il sacrificio di qualità alla 28° mossa, frequente nella Siciliana, che distrugge l’ala di donna del bianco: ma evidentemente, evitanto il cambio della torre, già da qui Larsen aveva dato matto…..

  • DavideV says:

    Buongiorno,

    mi sfugge un particolare: io ho cliccato, direttamente dalla Home Page, su VideoEsercizi > Esercizio 1, però dopo aver visto il video non capisco in cosa devo esercitarmi… forse c’era qualche lezione propedeutica con esercizo di cui questo video è la soluzione?

    Grazie,
    Davide.

  • No, i criteri con cui sono stati pubblicati gli esercizi sono nella pagina madre “Videoesercizi“. Ad esempio, “Migliora il tuo pezzo peggiore” eccetera.
    Ma, onestamente, tutti i video free del sito sono stati scelti in base a criteri così imperscrutabili, esoterici, imponderabili, da essere misteriosi anche…per me stesso! 😆
    Gli unici video legati da un filo logico (da zero in poi) sono quelli del VIDEOCORSO. Il resto è accatastato come in una vecchia soffitta… Quindi, o segui la pseudoclassificazione in base alle varie “Serie”, o brancoli nel buio come ti fa più piacere.

  • DavideV says:

    Aaah ecco, avevo saltato la pagina introduttiva. Perfetto, grazie mille!

  • ilkalashnokov says:

    Ottimi i videoesercizi e l’idea di farli!Secondo me è stata un’ottima scelta fare dei video perchè così si riesce a spiegare meglio!Comincerò subito a guardarli!

  • Domenyco says:

    Forte! A riguardarlo, con il senno di poi, è come se quell’alfiere, così puntato in direzione del Re Nero, scalpitasse per dare il suo contributo e Larsen l’ha accontentato!
    Quindi noi dobbiamo sempre verificare se possiamo in qualche modo allargare il numero dei partecipanti alla lotta!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news