Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
3 visitatori online
2 ospiti, 1 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Videolezione 31


REPERTORIO per il NERO: Siciliana Alapin e Gambetto Morra.

Il giocatore di Siciliana deve prepararsi contro vari sistemi “anti-Siciliani”, tra cui compare con una certa frequenza l’Alapin (1.e4 c5; 2.c3), un sistema che comparve nella prima metà del secolo scorso e fu portato alla ribalta, negli anni ’80, dal GM Sveshnikov. Successivamente fu adottato da altri forti giocatori come Morozevich, Ivanchuk, Mamedyarov, Adams, Tiviakov. Gli “avvocati difensori” di questa variante sono Evgeny Sveshnikov e Levente Vajda.
Sin dall’inizio, il Bianco è già preparato a giocare con un pedone isolato, se il Nero risponde con 2…d5. Ma un giocatore che rifiuti l’idea di dover difendere il proprio Re, deve trovare un sistema che offra più solide alternative rispetto a 2…d5.
Inoltre, vi è un’interessante problema di trasposizione: il Bianco può giocare la spinta c3 alla terza mossa, usando il Gambetto Morra (1.e4 c5; 2.d4 cxd4; 3.c3) o adoperando l’intrigante ordine di mosse 1.e4 c5; 2.Cf3 — 3.c3. Siamo costretti a studiare tre aperture? Oppure esiste un sistema più o meno universale? Ed a quale stile di gioco si adatta (dinamico o solido)? Ed a quale tipo di Siciliana (Dragone,Kan, Tajmanov, Scheveningen, Najdorf ecc.ecc.)?
Come vedi, molta carne al fuoco, per noi dilettanti che non vogliamo finire seppelliti da tonnellate di teoria… Nei video successivi, studieremo 2 sistemi diversi a disposizione del Nero.

7 Commenti a “Videolezione 31”

  • Assenzio says:

    Maestro, ci tengo a informarla che le varianti che lei propone contro Alapin e Morra mi hanno dato ottimi risultati in torneo. Mi riferisco ai sistemi con …2g6. Per caso ha in programma di fare una video-lezione sul Dragone Accelerato? Sarebbe il massimo! 😀 Grazie per l’attenzione! Arrivederci.

  • josemario says:

    Maestro, per favore, fare una video-lezione sul Dragone Iperacclerato. Per favore. Per favore…

  • Assenzio says:

    Butto lì una domanda, nel caso fosse stupida la autorizzo a prendermi in giro col suo pungente sarcasmo: se uno giocasse la Siciliana O’Kelly… il cui banco di prova notoriamente è l’Alapin… e sul rientro nell’Alapin da parte del bianco provasse ad impiantare …g6+d5 come mostra nei suoi video, ma con l’aggiunta di “a6”? Sarebbe una grande sciocchezza o l’idea potrebbe essere fattibile? Grazie, se vorrà rispondermi, Maestro Tarascio!

  • Giuseppe Tarascio says:

    Non ho capito la domanda, purtroppo.

  • Assenzio says:

    Chiedo umilmente scusa e provo a spiegarmi meglio: la Siciliana O’Kelly inizia con 1.e4 c5 2.Cf3 a6. La variante aperta adesso pare sia buona per il nero dopo 3.d4 cxd4 4.Cxd4 e5!?. In compenso, secondo la teoria, il rientro nell’Alapin con 3.c3! pare sia molto forte per il bianco, che gioca un’Alapin “migliorata”, in cui il nero avrebbe perso un tempo con la mossa “a6”. La mia domanda è: a questo punto posso, secondo lei, impiantare un sistema simile a quello che ha illustrato nei video (con g6+d5 e tutte le idee annesse), anche se ho già giocato “a6”? Il bianco può trarre vantaggio da questa “perdita di tempo” in quel particolare impianto? Grazie ancora!

  • Giuseppe Tarascio says:

    Credo sia giocabile, anche se ovviamente il Bianco conserverà un piccolo vantaggio posizionale. Ad esempio, nelle linee con e4xd5 il Nero si troverà col Cb6 instabile, dato che il pedone a7 non lo supporta. Non sono in grado di valutare la gravità di questo drawback, in quanto non gioco la Difesa O’Kelly.
    Una cosa, peò, sono in grado di dire: l’esito delle partite non viene mai deciso da scelte eseguite alla seconda mossa. Gli errori fioccanno dopo, nelle fasi successive.

  • Assenzio says:

    Grazie infinite per la risposta! E trovo giusta la sua doverosa precisazione: noi categorie nazionali siamo soliti dare la colpa di tutto alle aperture, mentre in realtà siamo scarsi sia di tattica che di strategia. Seguire i consigli che lei generosamente dà nei video, mi ha fatto migliorare molto! Grazie ancora e a presto!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news