Login
Supporta il sito
Newsletter
Notizie e lezioni in pdf.

Hit Counter by technology news
Chi c'é online
1 visitatori online
1 ospiti, 0 membri
Commenti recenti
Contattami su Skype
Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
Send me a file
Quiz giornaliero

Videolezione 4


L’argomento qui discusso è la “Difesa Siciliana – Kalashnikov” (Repertorio per il Nero).
L’obiettivo didattico è simile a quello della Videolezione 2, sulla Difesa Est-Indiana: spiegare la teoria di questa variante tramite la conoscenza della struttura pedonale caratteristica, in questo caso la struttura d6/e5. Mi limito ad una carrellata in generale per sottolineare il rapporto strutture pedonali/teoria delle aperture.

Credo sia utile anche per il visitatore occasionale, in quanto parlerò di concetti generali validi per qualsiasi tipo di Siciliana Aperta.
Ho suddiviso la discussione in 4 video:
1) Intro Siciliana Aperta.
In esame, le principali strutture pedonali derivanti dalla sequenza 1.e4 2.Cf3 3.d4;
2) La struttura d6/e5
In esame, le strategie di base e le idee per il Bianco ed il Nero;
3) Intro Kalashnikov
Sguardo d’insieme al repertorio, con alcune linee secondarie del Bianco;
4) Linee critiche Kalashnikov
Breve disamina della Linea Aggressiva 6.C1c3 e della Linea Posizionale 6.c4.
Nel primo video, “Introduzione alla Siciliana Aperta“, evidenzio un principio fondamentale della Siciliana: il Nero accetta sempre una struttura pedonale con qualche casa debole (o vulnerabile), in cambio di un controgioco dinamico (per dinamica, intendo l’attività dei pezzi).
Potete vederlo direttamente cliccando sulla freccia: dura circa 17′.
Oppure potete salvarne una copia, in quanto il file è downloadabile, per poterlo guardare a schermo intero: 13 Mb, cliccando qui: Intro Siciliana Aperta (1371).

2 Commenti a “Videolezione 4”

  • rcwhite says:

    Ho appena capito che il mio gioco fa acqua da tu le parte , devo assoluntamenye continuare a studiare,comunque con questa lezione la mia Siciliana miglioratantissimo

  • Nao says:

    Ottimo video come sempre.
    Certo che e` un po’ audace dire che nel Benko si cerca di fare un attacco di minoranza 🙂

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Hit Counter by technology news